Unione Industriali Napoli, rischio elettrico: nuova iniziativa formativa

114

Si svolgerà lunedì 16 e martedì 17 aprile (dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00) la prima edizione 2018 del corso di formazione Persona esperta (Pes) e Persona avvertita (Pav) o “Idonea ai lavori elettrici in tensione”, promosso da Unione Industriali Napoli in collaborazione con Uniservizi.
Il corso è rivolto a coloro che svolgono un lavoro con presenza di rischio elettrico.
Il D. Lgs 81/2008 al capo III stabilisce che il datore di lavoro ha il compito di assegnare per iscritto ai propri dipendenti le qualifiche relative ai lavori elettrici; deve cioè indicare tra i suoi dipendenti chi può eseguire i lavori elettrici fuori tensione o in prossimità (Pes e Pav) e chi può eseguire i lavori elettrici sotto tensione (Pei Persona Idonea).
Il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. stabilisce che è obbligatorio (art. 82), nel caso di lavori elettrici in tensione, riconoscere l’idoneità dei lavoratori secondo le indicazioni della pertinente normativa tecnica, ossia la Norma Cei 11-27, IV edizione 2014.
Tale norma fornisce sia prescrizioni che linee guida per individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, normative e di sicurezza, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica di lavori elettrici. Successivamente a questo percorso di formazione, i partecipanti, in base alla propria esperienza di settore, potranno essere qualificati dal datore di lavoro come “Pav”, “Pes”, o persona “Idonea ai lavori elettrici in tensione”.
Al termine del percorso formativo è previsto un test di verifica di apprendimento.