Universiadi, tempi ridotti per le convenzioni

17
In foto Luisa Latella, commissario per le Universiadi in Campania

Tavolo di coordinamento tecnico sulle Universiadi negli uffici della Regione Campania a Palazzo Santa Lucia. In esame le principali questioni organizzative ed amministrative legate al grande evento sportivo che, per il nostro Paese, rappresenta l’unico appuntamento sportivo internazionale. Al tavolo, accanto al Commissario straordinario per le Universiadi prefetto Luisa Latella, al delegato Cusi Lorenzo Lentini e a Raffaele Pagnozzi delegato dal Coni, c’era per il Comune di Napoli il capo di Gabinetto, Attilio Auricchio, con il suo omologo alla Regione, Sergio De Felice. “Si è convenuto – si legge in una nota – di accelerare al massimo i tempi per la stipula delle convenzioni tra la struttura commissariale, il Comune di Napoli e la Regione Campania, individuate come stazioni appaltanti”. Si è, inoltre, stabilito, nel solco di “una stretta e condivisa collaborazione istituzionale”, che il tavolo si riunirà ogni venerdì per esaminare l’iter ed il cronoprogramma delle procedure.