Universiadi, via ai lavori al Parco del Virgiliano

32

La struttura commissariale per le Universiadi 2019 a Napoli ha dato il via libera alle aggiudicazioni per i lavori di ristrutturazione degli impianti sportivi del Parco Virgiliano e dello stadio di San Pietro a Patierno, entrambi nella città partenopea. L’aggiudicazione dà il via libera all’apertura dei cantieri che inizieranno in una decina di giorni, dopo la firma del contratto con le ditte. Al centro sportivo del parco Virgiliano, nel quartiere napoletano di Posillipo, verranno effettuati interventi di riqualificazione della pista di atletica, che verrà ritracciata e sarà utilizzata durante le Universiadi per gli allenamenti dell’atletica leggera. Oltre alla pista, il Virgiliano avrà un nuovo impianto di illuminazione e una nuova recinzione di delimitazione, oltre a nuovi spogliatoi, con le docce e gli impianti igienici. L’importo dei lavori è di 625.000 euro. La ristrutturazione dello stadio comunale del quartiere di San Pietro a Patierno prevede la riqualificazione del campo di gioco in erba sintetica, gli spogliatoi e l’impianto di illuminazione. Lo stadio verrà usato per gli allenamenti del calcio. La ristrutturazione è finanziata per 774.000 euro. Procede quindi in maniera spedito il lavoro di avvicinamento alle Universiadi con la ristrutturazione degli impianti, dalla struttura commissariale rendono noto che nel corso della settimana ci saranno altre aggiudicazioni di gare d’appalto.