Universiadi, via ai lavori di riqualificazione dello stadio “Caduti di Brema”

35

Con la firma del decreto di aggiudicazione da parte del commissario straordinario per la realizzazione in Campania delle Universiadi di Napoli 2019, Gianluca Basile, si è proceduto questa mattina alla consegna dell’impianto e l’immediato avvio dei lavori di riqualificazione dello stadio comunale “Caduti di Brema”, storico impianto sportivo situato nel quartiere napoletano di Barra. Il progetto, redatto dal Comune di Napoli, prevede un intervento complessivo per un importo di circa 670mila euro e contempla il rifacimento completo del campo di gioco, anche in questo caso con la dotazione del manto in erba sintetica, l’installazione di un nuovo sistema di illuminazione e la totale manutenzione degli spogliatoi esistenti. L’impianto sportivo così riqualificato risponderà alla programmata destinazione di campo di allenamento per il gioco del calcio per l’Universiade in programma a luglio 2019. Soddisfazione è stata espressa dal commissario straordinario Basile “per come prosegue la sinergica collaborazione con il Comune di Napoli per la realizzazione dell’Universiade Napoli 2019”, in particolare sul tema della riqualificazione dell’impiantistica sportiva partenopea.