Universiadi, via al bando di gara per il servizio taxi

320

Un bando di gara per il servizio taxi in vista delle Universiadi 2019 è stata pubblicato sul portale delle gare d’appalto della competizione sportiva in programma a Napoli dal 3 al 14 luglio prossimi. La manifestazione d’interesse ha validità fino al 30 dicembre 2018. Possono presentare domanda di partecipazione tutti i titolari di licenza di tassista rilasciata presso le sedi di partenza dei delegati Fisu (Napoli e Salerno), ovvero i legali rappresentanti di Consorzi, Associazioni, Cooeperative o altre forme). Il servizio richiesto si articola in due turni di otto ore consecutive, dalle ore 7 alle ore 15 (1 turno) e dalle ore 14 alle ore 22 (2 turno). Il servizio richiesto prevede: a) Spostamenti in ambito urbano di Napoli b) Spostamenti in ambiti extraurbani, ma sempre nel territorio della Regione Campania. Il compenso previsto è pari ad 150 euro (esente da Iva) ed è onnicomprensivo per un turno continuativo di otto ore e comprende tutti gli spostamenti in ambito urbano (ivi inclusi eventuali pedaggi autostradali in ambito urbano); in caso di prestazioni che eccedano tale durata, autorizzate e certificate, verrà corrisposto un compenso aggiuntivo di 15, euro ora. Per gli spostamenti extraurbani, alla tariffa su esposta verrà aggiunto un compenso pari ad 1/km.