Università, 556 docenti della Federico II hanno aderito allo sciopero

41
in foto l'Università di Napoli Federico II

Sono 11.241 i docenti universitari che hanno aderito allo sciopero promosso dal Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria. A fare il bilancio, al 31 ottobre, ultimo giorno di mobilitazione che ha fatto saltare un appello della sessione d’esame, è il professore Carlo Vincenzo Ferraro, che sottolinea come “i colleghi che hanno aderito potrebbero essere anche di più, alcuni potrebbero aver comunicato il loro sciopero solo al Miur, o solo ai loro Rettori”. Sono 990 i docenti che hanno scioperato a Roma La Sapienza, 556 alla Federico II di Napoli, 484 a Bologna, 469 a Bari, 440 a Palermo e altrettanti a Pisa. La mobilitazione aveva lo scopo di sollecitare al governo lo sblocco degli scatti d’anzianità, chiedere un piano organico di assunzioni, finanziamenti alla ricerca, potenziamento del diritto allo studio.