Università: Cattolica, al via corso per diventare cosmetologo di professione

33

Roma, 28 mag. (Labitalia) – Il settore della cosmetologia è in continua crescita. La dimostrazione arriva da i dati elaborati da Cosmetica Italia, che ha calcolato che il valore del mercato cosmetico in Italia è di circa 11 miliardi di euro, con previsione di crescita di circa il 5%. Per questo motivo, c’è bisogno sempre di più di professionisti del settore. E a formare queste figure professionali così complete e ricercate è arrivato il corso di laurea triennale in Scienze e tecnologie cosmetologiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Confluenza di differenti e varie competenze tecnico-scientifiche nei campi biologico, chimico, medico e industriale, il corso ha l’obiettivo di formare in tre anni operatori del comparto, con un bagaglio formativo multidisciplinare, oggi essenziale per una gestione innovativa e strategica nel settore cosmetico (progettazione, produzione, commercializzazione, settore applicativo, consiglio di prodotto).

Aperto a 30 iscritti, il corso di laurea è organizzato dalla facoltà di Medicina e chirurgia dell’ateneo e si avvale di un supporto istituzionale da parte di Aideco (Associazione italiana dermatologia e cosmetologia), che sostiene la rilevante importanza della formazione a livello universitario in ambito cosmetico. La prova di ammissione (anno accademico 2018-2019) si svolgerà il 7 settembre.