Università: Cattolica e Credem, nuovo studio su generazioni e interattività

15

Milano, 18 gen. (Adnkronos) – L’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Credem lanciano il nuovo progetto triennale, partito nel 2020, che favorisce la conoscenza dei meccanismi di informazione e di formazione delle opinioni. Il nuovo studio di ‘Opinion leader 4 future’, promosso dall’Alta Scuola in Media, comunicazione e spettacolo (Almed) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Credem, promuove diversi filoni di ricerca sulle generazioni Y (25-40 anni), X (41-55 anni) e ‘baby boomers’ (56-74 anni). Il focus è su informazione e influencing nell’ambito dell’impegno sociale delle aziende, su politiche di diversity e sull’informazione nelle nuove fasi dell’emergenza sanitaria con particolare attenzione all’attività degli opinion leader. Nel primo anno di ricerca i ricercatori si sono concentrati sulla circolazione delle notizie e sulla creazione delle opinioni durante il lockdown, sulla generazione Z e sul risparmio e l’educazione finanziaria.