Università di Napoli Federico II, ecco il nuovo Consiglio di amministrazione

335
In foto Matteo Lorito

L’Università di Napoli Federico II ha fatto un importante passo verso il rinnovo della governance eleggendo oggi i componenti del nuovo consiglio di amministrazione. Le designazioni realizzate in piena sintonia tra il rettore Matteo Lorito, in carica dal 1° novembre, e il Senato Accademico assicurano la rappresentanza di tutte e 5 le aree culturali dell’Ateneo, la rappresentanza di tutte e 4 le scuole, la rappresentanza di genere così come richiesta anche dallo statuto e la scelta degli 8 candidati, interni ed esterni, più votati nei rispettivi ambiti. Compongono il nuovo Cda della Federico II: Giuseppe Campanile (Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali), Giuseppe Castaldo (Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche), Pierluca Maffettone (Dipartimento di Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale), Edoardo Massimilla (Dipartimenti di Studi Umanistici) Alessandro Pezzella (Dipartimento di Fisica) i componenti interni, Maria Luisa Chirico Università degli Studi della Campania Vanvitelli), Elda Morlicchio (Università di Napoli L’Orientale) e Paola Verdinelli (esperta) i componenti esterni.