Università Pegaso, lectio magistralis di Uo Bassi sul futuro dell’Europa

56

Sarà Ugo Bassi, responsabile della Direzione Generale Mercato interno e Servizi Finanziari della Commissione Ue, ad inaugurare il ciclo di conferenze “Accademia del Diritto dell’Unione europea” (Adue). Un’iniziativa dell’Università Telematica Pegaso che ha l’obiettivo di mettere in relazione il mondo accademico con quello delle istituzioni e delle professioni su tematiche che coinvolgono l’Europa, dalle controversie internazionali ai diritti umani ai fondi strutturali. Il primo incontro, in programma a Napoli giovedì 13 aprile, ore 10, presso Palazzo Zapata (piazza Trieste e Trento, 48), sarà introdotto da Piero De Luca, direttore scientifico dell’Adue e referendario presso la Corte di Giustizia dell’Ue. Seguiranno gli interventi di Danilo Iervolino, presidente di Università Telematica Pegaso, e di Francesco Fimmanò, direttore scientifico di Università Telematica Pegaso. In particolare, Bassi parlerà del libro bianco della Commissione europea sul futuro dell’Europa, presentato un mese fa al Parlamento europeo, e del progetto Capital Markets Union, finalizzato a incrementare l’occupazione, favorire l’accesso delle imprese a diverse fonti di finanziamento, rendere il sistema finanziario più stabile nel mercato Ue.