Us Avellino, ricorso a Tar per evitare l’esclusione dal campionato di serie B

43

È stato formalmente depositato nel pomeriggio il ricorso al Tar del Lazio da parte dell’Avellino per contestare la non ammissione della società al campionato di Serie B per la stagione sportiva 2018-2019. Il ricorso è stato assegnato alla prima sezione ter del tribunale amministrativo, che dovrebbe pronunciarsi in tempi celebri. Da quanto emerge infatti all’impugnativa è associata una richiesta di decisione urgente già in sede monocratica. Col ricorso si chiede l’annullamento del dispositivo 479/2018 del Collegio di garanzia dello sport presso il Coni con il quale il 31 luglio scorso è stato respinto il ricorso proposto dall’Us Avellino contro il provvedimento del Commissario Figc 33 del 20 luglio 2018 di mancato rilascio della licenza nazionale 2017-2018 e di conseguente non ammissione della stessa società al campionato di Serie B per la stagione sportiva 2018-2019).