Usa 2016: Susan Sarandon con Sanders

13

(ANSA) – NEW YORK, 28 GEN – Bernie Sanders incassa l’appoggio di Susan Sarandon che ‘tradisce’ la candidata donna Hillary Clinton, alla quale non ha mai perdonato a Hillary Clinton di aver votato a favore della guerra in Iraq quando era senatore di New York nel 2002. Per questo l’attrice-attivista si schiera con il senatore del Vermont. ”Non e’ il genere che conta, ma i temi” Hillary Clinton “mi ha persa” nel 2002, ha detto Sarandon. ”La decisione più’ importante era quella di decidere se andare o meno in guerra in Iraq e lei supero’ l’esame. Noi ne stiamo pagando le conseguenze da allora e lei in parte e’ responsabile” ha aggiunto Sarandon, ammettendo che Clinton, dopo essere stata segretario di Stato, ha una maggiore esperienza in politica estera. “Ma – continua – che cos’e’ l’esperienza senza il giudizio? Lei occupava quella posizione ma cosa ha fatto per cui può’ vantarsi?”.
   

(ANSA) – NEW YORK, 28 GEN – Bernie Sanders incassa l’appoggio di Susan Sarandon che ‘tradisce’ la candidata donna Hillary Clinton, alla quale non ha mai perdonato a Hillary Clinton di aver votato a favore della guerra in Iraq quando era senatore di New York nel 2002. Per questo l’attrice-attivista si schiera con il senatore del Vermont. ”Non e’ il genere che conta, ma i temi” Hillary Clinton “mi ha persa” nel 2002, ha detto Sarandon. ”La decisione più’ importante era quella di decidere se andare o meno in guerra in Iraq e lei supero’ l’esame. Noi ne stiamo pagando le conseguenze da allora e lei in parte e’ responsabile” ha aggiunto Sarandon, ammettendo che Clinton, dopo essere stata segretario di Stato, ha una maggiore esperienza in politica estera. “Ma – continua – che cos’e’ l’esperienza senza il giudizio? Lei occupava quella posizione ma cosa ha fatto per cui può’ vantarsi?”.