Usa, aiuti alla sanità campana sotto la supervisione della console Avery

65
In foto Mary Avery
Nonostante che la Campania sia una delle regioni meno colpite dal Covid 18 , e che si sia distinta per eccellenza sia nel campo medico che strutturale, le necessità non bastano mai : da Usa adesso prevengono medicine e mezzi alla Regione Campania. Più precisamente medicinali  e apparecchiature mediche per 336 mila dollari sono stati donati dagli Stati Uniti alla Regione Campania per fronteggiare la pandemia da Covid-19. “L’ iniziativa- ha detto il Console generale Usa a Napoli, Mary Avery – rientra nel piano di aiuti ai Paesi alleati deciso a Marzo dal Presidente Trump”. All’ Ospedale del Mare di Napoli le apparecchiature e le scorte di medicinali sono state consegnate nel corso di una breve cerimonia con il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca ed il Comandante delle forza navali Usa in Europa ed Africa James Foggo.