Usa, Fabrizio Paterlini il pianista che piace a Hollywood: Capitan America stregato

37

Stile neoclassico, animo rock, mente digitale. Con oltre 100 milioni di stream nel mondo e 423mila ascoltatori mensili su Spotify, il pianista e compositore mantovano Fabrizio Paterlini è una vera e propria eccellenza italiana che ha portato la musica classica Made in Italy in tutto il mondo, arrivando a conquistare anche Hollywood. Lo scorso 28 novembre, infatti, la star del cinema Chris Evans (“Capitan America” nei film della Marvel legati alla saga degli Avengers) ha condiviso sui social un video in cui si esercitava a suonare al pianoforte “Rue des Trois Frères”, una composizione di Fabrizio Paterlini che l’attore ha definito «uno dei suoi brani preferiti». Rilanciato da siti e media italiani e internazionali (tra cui People e Huffington Post UK), in poco tempo il video è diventato virale, generando una grandissima attenzione sull’artista mantovano. Qualche settimana prima, inoltre, anche il fratello di Chris, Scott Evans, aveva pubblicato un video sui propri social con un brano di Paterlini in sottofondo. Artista trasversale e multiforme, Fabrizio Paterlini è anche produttore e talent scout: nel 2016 ha fondato la sua etichetta “Memory Recordings” per promuovere il talento degli artisti emergenti. Ha inoltre in programma una serie di masterclass e corsi di pianoforte che terrà in giro per il mondo. Attualmente Fabrizio Paterlini è al lavoro su alcuni progetti che vedranno la luce nei prossimi mesi.