Usa, Varricchio in Casa Bianca per la Festa della Repubblica italiana: il messaggio di Trump

70

“Ogni anno, il due giugno gli italiani celebrano la festa della Repubblica. Questa ricorrenza evoca il risultato dello storico voto del 1946, che ha portato alla fine della monarchia in Italia e segnato la nascita di una nuova era di libertà e democrazia per i cittadini italiani”: lo afferma Donald Trump nel messaggio letto alla Casa Bianca dove alla presenza del segretario di stato Mike Pompeo è stato ricevuto l’ambasciatore d’Italia in Usa, Armando Varricchio. “La nostra nazione si unisce alle celebrazioni per onorare la festa della Repubblica e la vibrante storia dell’Italia – afferma Trump – riaffermando allo stesso tempo i profondi e duraturi legami che uniscono i nostri due Paesi. Molti dei pilastri su cui si fonda la democrazia americana trovano le loro radici negli scritti di filosofi di epoca romana e di pensatori italiani. Siamo orgogliosi – conclude il presidente americano – di questa eredità e dei grandi italo-americani che continuano a rafforzare il nostro Paese”.