Usa, il Gei premia l’ambasciatore Cardi

34
in foto ambasciatore Sebastiano Cardi

L’Ambasciatore Sebastiano Cardi, rappresentante permanente italiano presso le Nazioni Unite, è stato recentemente premiato dal Gei, Gruppo Esponenti Italiani. La premiazione è avvenuta presso la residenza dell’ambasciatore, nel corso del ricevimento di commiato dato dall’ambasciatore, che come è noto fra breve lascerà New York per assumere la direzione degli Affari Politici del Ministero degli Affari Esteri.
Nel presentare il premio, il presidente del Gei, Lucio Caputo, ha espresso il dispiacere suo dei rappresentanti della comunità italiana per il trasferimento a Roma di un carissimo amico e di un ambasciatore che, nei cinque anni di permanenza a New York, ha avuto un ruolo di tanta importanza nell’ambito Onu, ove ha rappresentato in maniera eccellente l’Italia.
Spesso alcune persone, con la loro attività, riescono a dare al paese o all’organizzazione che rappresentano un ruolo, un’importanza ed un prestigio ancora maggiore di quello che hanno. Questo è certamente il caso dell’ambasciatore Cardi, che ha anche presieduto, dopo tantissimi anni, il Consiglio di Sicurezza dell’Onu e che ha svolto altri importantissimi incarichi nell’ambito delle Nazioni Unite dando grande risalto al ruolo ed alla funzione dell’Italia in tale contesto internazionale.
Nel concludere, Caputo si è congratulato con l’ambasciatore Cardi per l’importantissimo incarico che andrà a svolgere al Ministero. Incarico che lo porterà spesso nelle più importanti sedi estere e certamente a New York.
Il presidente del Gei, ha quindi, fra gli applausi degli illustri ospiti presenti, consegnato la “Targa di Merito” del Gei che recita: “Gei – Gruppo Esponenti Italiani – New York – All’Ambasciatore Sebastiano Cardi – In segno di stima ed apprezzamento per tutta l’attività dallo stesso svolta quale Rappresentante Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite dal 2013 al 2018. New York, giugno 2018”.

in foto ambasciatore Sebastiano Cardi