Usa, il New York Times inserisce Toni Servillo tra 25 migliori attori del secolo

102
Toni Servillo

Toni Servillo è nella classifica dei 25 migliori attori del XXI secolo stilata dal New York Times. I critici cinematografici del quotidiano A.O. Scott e Manohla Dargis hanno piazzato al settimo posto dell’elenco l’interprete napoletano, noto negli Stati Uniti soprattutto per il ruolo di Jep Gambardella nella Grande bellezza di Paolo Sorrentino, premio Oscar come miglior film straniero nel 2014. Tra le motivazioni della scelta c’è soprattutto la “simbiosi sviluppata con Sorrentino”, che ricorda alcuni grandi sodalizi del passato: Sophia Loren con Vittorio De Sica, John Wayne con John Ford, Robert De Niro con Martin Scorsese. Secondo il NYT, Servillo “è stato l’avatar con cui l’autore ha scavato nella corruzione e nell’ipocrisia. In opere come L’uomo in più, Il Divo e Loro, Servillo rende vivida la stravagante umanità e il profondo mistero degli uomini che vivono per piegare il mondo alla loro volontà, catturando la loro solitudine”. La lista completa dei 25 migliori attori degli ultimi vent’anni include Denzel Washington, Isabelle Huppert, Daniel Day-Lewis, Keanu Reeves, Nicole Kidman, Song Kang Ho, Toni Servillo, Zhao Tao, Viola Davis, Saoirse Ronan, Julianne Moore, Joaquin Phoenix, Tilda Swinton, Oscar Isaac, Michael B. Jordan, Kim Min-hee, Alfre Woodard, Willem Dafoe, Wes Studi, Rob Morgan, Catherine Deneuve, Melissa McCarthy, Mahershala Ali, Sônia Braga e Gael García Bernal. Non sono mancate polemiche social su certe esclusioni eccellenti, da Leonardo DiCaprio a Brad Pitt. In contemporanea con questa classifica, è uscita la prima immagine del nuovo film di Leonardo Di Costanzo (il titolo provvisorio è Dall’interno) con protagonista Toni Servillo, per la prima volta accanto a un altro grande nome della scena partenopea: Silvio Orlando.