Usa, il progetto Luiss “Legalità e Merito” premiato al Wharton-QS Reimagine Education Awards 2022

52

Il Progetto Legalità e Merito scavalca i confini nazionali, ricevendo il plauso della giuria nell’ambito della principale competizione mondiale dedicata all’innovazione nel mondo dell’education e aggiudicandosi il terzo posto dell’edizione 2022 dei Wharton-QS Reimagine Education Awards nella categoria Regional Award – Europe. Legalità e Merito è un’iniziativa promossa dalla Luiss Guido Carli, nata da un’idea della Vice Presidente Paola Severino e sviluppata in collaborazione con il Ministero della Giustizia, il Ministero dell’Istruzione, il Ministero dell’Università e della Ricerca, il Consiglio Superiore della Magistratura, la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e l’Autorità Nazionale Anticorruzione. Arrivato quest’anno alla quinta edizione, il progetto si conclude con la premiazione delle migliori idee di ragazze e ragazzi protagonisti della diffusione dei valori della legalità e del merito. Su 1200 candidature ricevute da 70 paesi per 18 categorie, Legalità e Merito è stato dapprima inserito nella short list delle 200 migliori iniziative e successivamente premiato con medaglia di bronzo dopo 4 giri di valutazione da parte di 500 giudici internazionali e 25 componenti della Grand Jury, formata da esperti dei settori. “Questo prestigioso riconoscimento rappresenta per noi un traguardo significativo a testimonianza di quanto sia fondamentale coltivare i valori della Legalità e del Merito e promuoverne la diffusione tra i giovani – ha commentato la Vice Presidente Luiss Paola Severino – L’assegnazione del premio testimonia altresì la condivisione a livello globale dell’importanza di veicolare il messaggio cardine del Progetto, ossia che l’impegno, nel rispetto delle regole, viene sempre premiato”.