Usa, Invest in Italy fa tappa a New York e San Francisco

52

Ha preso il via ieri a New York la prima delle due tappe statunitensi del Global Roadshow “Invest in Italy”, dopo quelle organizzate in Turchia (ottobre 2015) e Giappone (novembre 2015) dall’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane su impulso del Ministero dello Sviluppo Economico.
Nel corso della tappa newyorkese, il Vice Ministro Carlo Calenda, il Presidente di Cassa Depositi e Prestiti Claudio Costamagna e il Presidente dell’Agenzia ICE Riccardo Monti hanno incontrato circa 30 potenziali investitori tra fondi d’investimento e investitori privati.
Particolare rilevanza ha avuto il workshop, realizzato in collaborazione con Bloomberg, “Italy Now: Investment, Opportunity, Impact”, che ha visto alternarsi al tavolo dei relatori  l’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti Claudio Bisogniero, il Vice Ministro Calenda con un intervento sulle politiche del Governo finalizzate ad attrarre e sostenere gli investimenti esteri e, a seguire, il Presidente di Cassa Depositi e Prestiti Claudio Costamagna, che ha illustrato il ruolo strategico di CDP nel processo di attrazione degli investimenti in Italia svolto in sinergia con Unicredit, rappresentata dal Global Chief Economist Erik Nielsen.
La stessa occasione è stata utile per approfondire la definizione di un Memorandum of Understanding tra General Electric Avio e Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Piemonte, Regione Campania e Regione Puglia, con il quale General Electric Avio intende studiare opportunità di investimento in attività di ricerca e sviluppo e di produzione nelle tre Regioni italiane per complessivi 200 milioni di euro circa.
Domani la delegazione si trasferirà a San Francisco per prendere parte alla seconda tappa del Roadshow. Nel pomeriggio si svolgerà la conferenza dal titolo “Healthcare: Italy on the move”, realizzata in concomitanza con la JP Morgan Annual Healthcare Conference, l’importante incontro internazionale dedicato al settore delle  biotecnologie e Life Science.
Dopo l’apertura di Robert Huffines, Managing Director di JP Morgan e Global Head Healthcare, il Vice Ministro Calenda illustrerà le misure di politica industriale italiana adottate per il settore e finalizzate all’attrazione degli investimenti in Italia.
Ulteriori incontri con top executives di grandi aziende innovative quali Google, Apple, Tesla, Pixar, VMware avranno infine luogo nei giorni 14 e 15 gennaio.