Usa, la Mostra del Cinema di Venezia sarà premiata al Gotham Awards 2022

106

La Mostra del Cinema di Venezia, diretta da Alberto Barbera, riceverà il Gotham Impact Salute durante la cerimonia di premiazione dei Gotham Awards 2022, che si terrà a New York il 28 novembre. Lo ha annunciato il produttore e direttore esecutivo del Gotham Film & Media Institute, Jeffrey Sharp, al convegno internazionale per celebrare i 90 anni della prima Esposizione Internazionale d’Arte Cinematografica, nella Biblioteca dell’Archivio Storico della Biennale di Venezia. A ricevere il riconoscimento sarà il direttore Barbera. I Gotham Awards premiano i film e le serie televisive indipendenti più innovative e sono il primo grande evento di premiazione della stagione autunnale americana. L’elenco completo delle nomination e dei premiati per l’edizione di quest’anno sarà annunciato successivamente.

“È un privilegio annunciare che il Gotham Impact Salute di quest’anno premierà la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il più antico e uno dei più influenti festival cinematografici del mondo, organizzato da La Biennale di Venezia – ha dichiarato Jeffrey Sharp – Oltre a presentare ogni anno alcuni dei più grandi film, Venezia ha avuto un grande impatto sull’industria cinematografica indipendente statunitense nel corso di molti decenni, contribuendo a valorizzare il lavoro di registi come Darren Aronofsky, Sofia Coppola, Todd Haynes, Spike Jonze, Regina King, Ang Lee, Kenneth Lonergan, Terrence Malick, Kimberly Peirce, Kelly Reichardt, George A. Romero, Gus Van Sant e Julie Taymor con proiezioni in anteprima mondiale. Questi registi e i loro film hanno poi ricevuto numerosi riconoscimenti e premi, facendo conoscere l’industria cinematografica indipendente americana nel suo complesso. Come parte della nostra celebrazione annuale del cinema indipendente ai Gotham Awards e in riconoscimento della nostra collaborazione di lunga data con la Biennale College Cinema, riteniamo di avere un ruolo unico nel riconoscere l’impatto di questa straordinaria eredità di eccellenza”.