USA, le morti sospette di foche dovute all’aviaria

7

(Adnkronos) – La morte di decine di foche al largo delle coste del Maine, nel Nord-est degli Stati Uniti, è stata considerata un “evento di mortalità insolito”, che ha dato il via a un’indagine federale. Gli spiaggiamenti di foche sono iniziati a giugno e fino a lunedì scorso ne erano stati segnalati 150, ha dichiarato la National Oceanic and Atmospheric Administration. Il Dipartimento dell’Agricoltura ha già confermato che i campioni prelevati da quattro foche sono risultati positivi all’influenza aviaria, che dal 2021 è stata riscontrata in più di 40 Stati.