Usa: Obama, 4 mld dlr per informatica

15

(ANSA) – NEW YORK, 30 GEN – Barack Obama scommette sugli studenti. E chiede al Congresso 4,1 miliardi di dollari per ampliare le lezioni di programmazione per computer in tutte le scuole pubbliche.
    La proposta, appoggiata dalla Silicon Valley, sarà contenuta nella finanziaria che il presidente americano presenterà il 9 febbraio. “L’insegnamento di una scrittura di codice base alle elementari è necessario per l’economia americana” afferma Obama, sottolineando che “nella nuova economia l’informatica non è una capacità optional, è una capacità di base. Il piano assicurerà che tutti i bambini abbiano l’opportunità di studiare informatica”.
   

(ANSA) – NEW YORK, 30 GEN – Barack Obama scommette sugli studenti. E chiede al Congresso 4,1 miliardi di dollari per ampliare le lezioni di programmazione per computer in tutte le scuole pubbliche.
    La proposta, appoggiata dalla Silicon Valley, sarà contenuta nella finanziaria che il presidente americano presenterà il 9 febbraio. “L’insegnamento di una scrittura di codice base alle elementari è necessario per l’economia americana” afferma Obama, sottolineando che “nella nuova economia l’informatica non è una capacità optional, è una capacità di base. Il piano assicurerà che tutti i bambini abbiano l’opportunità di studiare informatica”.