Usa ordinano sequestro di due aerei di Abramovich

14

(Adnkronos) – Un giudice federale di New York oggi ha firmato un mandato che autorizza il sequestro di due aerei di proprietà dell’oligarca russo Roman Abramovich. Si tratta di un Boeing 787-8 Dreamliner e di Gulfstream G650ER che, secondo i procuratori federali, hanno fatto rotta lo scorso marzo in Russia in violazioni alle restrizioni sulle esportazioni imposte dagli Usa dopo l’attacco all’Ucraina.  

Secondo i documenti della corte federale il Boeing, dal valore di 350 milioni di dollari, si troverebbe attualmente a Dubai, mentre il Gulfstream sarebbe in Russia. Secondo una dichiarazione giurata di un agente dell’Fbi, Abramovich “possiede o controlla i due aerei attraverso una serie di shell companies”, riporta il sito di Cnbc.