Usa, Ordini beni durevoli ad aprile +0,7%, meno di stime

10

New York, 24 mag. (askanews) – In aprile, gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti sono tornati a crescere. Come riporta il dipartimento al Commercio, gli ordini di beni destinati a durare più di tre anni sono saliti del 2,6% a 284,1 miliardi di dollari. Il dato di marzo è stato rivisto da +2,6% a +0,8%, cioè da 283,4 miliardi a 282,2 miliardi. Gli analisti attendevano un rialzo dell’1%.

Escludendo gli ordini del settore trasporti, il dato è salito dello 0,4% rispetto al +0,0% di marzo rivisto da iniziale +0,2%. Escludendo la difesa, categoria molto volatile, il dato è rimasto stazionario, dopo il +2,3% del mese precedente. Una misura chiave per gli investimenti aziendali, i nuovi ordini per beni capitali non nel settore della difesa, escludendo il settore aereo, hanno registrato un rialzo dello 0,3%, dopo il rialzo dello 0,2% del mese precedente.