Usa, paziente spara e uccide chirurgo in clinica Tennessee

31

(Adnkronos) – Un chirurgo ortopedico negli Stati Uniti è stato ucciso a Collierville nel Tennessee da un suo paziente nella clinica dove lavorava. Benjamin Mauck, 43 anni, stava lavorando quando un paziente della Campbell Clinic ha aperto il fuoco intorno alle 14.30. Lo ha riferito il capo della polizia Dale Lane durante una conferenza stampa.  

Il motivo della sparatoria è rimasto poco chiaro. Un testimone ha affermato alla Wreg, affiliata della Cbs di Memphis, che il sospetto aveva minacciato Mauck per almeno una settimana, ma Lane ha detto che le autorità non erano a conoscenza di alcuna presunta minaccia fatta contro il chirurgo prima della sparatoria. 

L’indagine è in corso e Lane ha affermato che le autorità lavoreranno con il Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives per tracciare la storia dell’arma in possesso del sospettato. L’incidente fa parte di una serie di sparatorie in tutto il paese che si sono verificate negli ospedali o nelle strutture mediche negli ultimi mesi.