Usa, Roma trionfa all’International New York Film Festival

73

L’affresco di William Kentridge sui muraglioni del Lungotevere ispira il cortometraggio Maree della memoria – Tides of Memory della regista Luisa Mariani (che ne è anche autrice e interprete). La straordinaria opera s’intitola Triumphs and Laments. Nomen omen, poiché malgrado i “lamenti” dell’attuale pandemia mondiale – che obbligano anche l’International New York Film Festival 2020 (come tante altre manifestazioni culturali) a tenersi lo scorso giugno in forma virtuale attraverso apposita piattaforma sul sito ufficiale dell’INYFF – è un “trionfo” per Tides of Memory all’INYFF. la pellicola della Mariani che, come la straordinaria opera di Kentridge, riflette con ironia sul tempo e sull’oblio, sul peso e sulla transitorietà della memoria, sbaraglia la concorrenza (cortometraggi provenienti da tutto il mondo), portando a casa l’ambito GOLD AWARD BEST SHORT FILM INYFF 2020.
Causa pandemia, il premio verrà consegnato nell’edizione 2021 del INYFF.