Usa: sparatoria a Denver, almeno 1 morto, diversi feriti

37

NEW YORK – Sparatoria a Denver, in Colorado.
    Il bilancio provvisorio è di un morto e diversi feriti. Almeno nove persone sono state trasportate in ospedale. La sparatoria è avvenuta al Denver Coliseum, dove è in corso il Colorado MotorCycle Expo.

La polizia e’ arrivata al Denver Coliseum rispondendo a varie segnalazioni di colpi di arma da fuoco e almeno accoltellamento. Nessun arresto e’ stato finora effettuato. Secondo quanto riportato dal Denver Post, un testimone avrebbe riferito che lo scontro e’ stato iniziato da gang rivali di motociclisti. Al Denver Coliseum, dove e’ accaduta la sparatoria, e’ in corso il Colorado Motorcicle Expo. Il pubblico presente alla manifestazione è stato evacuato.

La polizia sta indagando sulla sparatoria e l’accoltellamento al Denver Coliseum. Non e’ ancora chiaro dove all’interno dell’edificio sia accaduto l’incidente. Intanto il centro medico Denver Health, dove sono stati trasportati 9 feriti, e’ in ‘lockdown’, ovvero non si puo’ entrare e uscire. Una decisione presa in via precauzionale per ”assicurare la sicurezza di pazienti e visitatori”.

Secondo indiscrezioni riportate da Nbc, la sparatoria a;l Denver Coliseum sarebbe scoppiato dopo lo scontro fra le gang di motociclisti rivali Mongols e Iron Order. Due persone di ognuna delle due gang sarebbe in condizioni gravi.

NEW YORK – Sparatoria a Denver, in Colorado.
    Il bilancio provvisorio è di un morto e diversi feriti. Almeno nove persone sono state trasportate in ospedale. La sparatoria è avvenuta al Denver Coliseum, dove è in corso il Colorado MotorCycle Expo.

La polizia e’ arrivata al Denver Coliseum rispondendo a varie segnalazioni di colpi di arma da fuoco e almeno accoltellamento. Nessun arresto e’ stato finora effettuato. Secondo quanto riportato dal Denver Post, un testimone avrebbe riferito che lo scontro e’ stato iniziato da gang rivali di motociclisti. Al Denver Coliseum, dove e’ accaduta la sparatoria, e’ in corso il Colorado Motorcicle Expo. Il pubblico presente alla manifestazione è stato evacuato.

La polizia sta indagando sulla sparatoria e l’accoltellamento al Denver Coliseum. Non e’ ancora chiaro dove all’interno dell’edificio sia accaduto l’incidente. Intanto il centro medico Denver Health, dove sono stati trasportati 9 feriti, e’ in ‘lockdown’, ovvero non si puo’ entrare e uscire. Una decisione presa in via precauzionale per ”assicurare la sicurezza di pazienti e visitatori”.

Secondo indiscrezioni riportate da Nbc, la sparatoria a;l Denver Coliseum sarebbe scoppiato dopo lo scontro fra le gang di motociclisti rivali Mongols e Iron Order. Due persone di ognuna delle due gang sarebbe in condizioni gravi.