Usa, Trump proclama il Columbus Day: Difenderlo dagli estremisti

113
In foto Donald Trump

Cristoforo Colombo è stato un “grande italiano che ha aperto un nuovo capitolo nella storia del mondo. Gli Stati Uniti oggi beneficiano del calore e della generosità di quasi 17 milioni di italo americani”. Lo afferma Donald Trump nella proclamazione del ‘Columbus Day’, che cade il 12 ottobre. “Sfortunatamente negli ultimi anni gli attivisti radicali hanno cercato di mettere a rischio l’eredità di Colombo. Questi estremisti cercano di sostituire il suo vasto contributo parlando dei suoi fallimenti, le sue scoperte con le atrocità. Invece di imparare dalla nostra storia – si legge nella proclamazione -, questa ideologia radicale cerca di rivedere e di privare di splendore” la storia: “non dobbiamo cedere a queste tattiche. Dobbiamo insegnare alle generazioni future la nostra storia partendo dal tutelare i nostri monumenti agli eroi come Colombo”.