Vaccinata con doppia dose oltre la metà degli italiani. Lombardia, Lazio e Campania le regioni più virtuose

42
(foto da Imagoeconomica)

Sono 65.315.438 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, il 95 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 68.748.321 (47.506.912 Pfizer/BioNTech, 11.858.468 Vaxzevria di AstraZeneca, 7.118.302 di Moderna e 2.264.639 di Johnson & Johnson), mentre ammonta a 30.119.047 (il 55,7 per cento della popolazione over 12) il totale delle persone vaccinate cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. Lo riporta il bollettino elaborato da Presidenza del Consiglio dei ministri, ministero della Salute e struttura del commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 06:09 di oggi. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini di dosi somministrate c’e’ la Lombardia con 11.640.468 (98,7 per cento delle dosi ricevute), seguita da Lazio con 6.591.189 (96 per cento) e Campania con 6.340.973 (94,2 per cento).