Vaccino Covid, over 80: il 68% ha avuto almeno una dose

14

(Adnkronos) – Vaccino Covid in Italia: ad oggi sono gli anziani dai 90 anni in su il gruppo che in proporzione ha ricevuto il maggior numero di dosi. In questa fascia d’età è stato coperto con almeno una dose il 68%. A seguire la fascia 80-89 anni, con il 66,2% che ha ricevuto almeno la prima iniezione-scudo. Sono i dati diffusi dall’Istituto superiore di sanità, nel focus vaccini all’interno del suo ultimo aggiornamento sull’andamento dell’epidemia nel Paese.