Vaccino, in Campania oltre un milione di somministrazioni: prima dose per circa 750 mila persone

34
(foto da Pixabay)

Hanno superato il milione, per la precisione sono 1.025.187, le somministrazioni di vaccino anti covid-19 effettuate in Campania. 745.839 cittadini hanno ricevuto la prima dose mentre 279.348 possono considerarsi immunizzati. A darne notizia l’Unita’ di crisi della Regione Campania che aggiorna il dato alle 12 di oggi. Nel report quotidiano dedicato alla campagna vaccinazioni si puo’ osservare che, al momento, le vaccinazioni hanno riguardato 180.678 operatori sanitari. Di questi 94.331 hanno ricevuto la prima dose, 86.347 anche la seconda. In termini percentuali sono il 95,87% delle adesioni e il 91,54% delle seconde dosi sulle prime. Per il personale non sanitario, invece, il totale e’ pari a 34.802 ovvero a 18.585 la prima dose, a 16.216 anche la seconda. In questo caso siamo all’87,28% delle adesioni e all’87,25% delle seconde dosi sulle prime. Cresce ancora il numero degli over 80 raggiunti dal vaccino: siamo a quota 305.460, con 185.683 prime dosi e 119.777 seconde. La percentuale sulle adesioni e’ al 76,26%, quelle delle seconde dosi sulle prime e’ al 64,51%. Sono, invece, 14.421 gli ospiti delle Rsa vaccinati, 7.712 con la prima dose e 6.709 anche con la seconda. Qui la percentuale sulle adesioni e’ pari al 90,01%, quella delle seconde dosi sulle prime e’ all’86,99%. In aumento anche il numero dei fragili che hanno ricevuto la seconda dose: oggi sono 850. Quelli che ne hanno ricevuta una sola sono 97.648, in totale sono 98.498. In termini percentuali rappresentano il 49,21% delle adesioni e lo 0,87 delle seconde dosi sulle prime. Con la categoria ‘altro’ – persone comprese tra i 70 e i 79 anni, conviventi caregiver e personale esterno delle strutture sanitarie – il totale delle vaccinazioni e’ pari a 217.926 (172.600 le prime dosi, 45.326 le seconde). In percentuale sono il 44,48% delle adesioni, il 26,26% delle seconde dosi sulle prime. Il totale delle vaccinazioni per il personale scuola tocca quota 144.858, con 141.526 prime dosi e 3.332 seconde. In percentuale: l’84,22% delle adesioni, il 2,35% delle seconde dosi sulle prime. Infine, le forze dell’ordine raggiunte dal vaccino sono 28.544, con 27.753 prime dosi e 791 le seconde. In percentuale sono l’81,04% delle adesioni, il 2,85% delle seconde dosi sulle prime.