Vaiolo scimmie, Bassetti: “Certe lesioni invalidanti per mesi”

8

(Adnkronos) – “Qualcuno ha detto: il vaiolo delle scimmie non è un problema perché non muore nessuno. Sì, ma le lesioni che colpiscono soprattutto i genitali sono altamente invalidanti. Io l’ho visto nei miei pazienti e non è come dire: mi sono fatto la varicella e mi è passata”. A spiegarlo all’Adnkronos Salute è Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. 

L’esperto invita a non sottovalutare l’impatto di questa infezione: “Qui sono lesioni che per 2 o 3 mesi rischiano di invalidare pesantemente le persone e che rischiano di lasciare anche degli effetti a lungo termine. Quindi – conclude – non bisogna solo guardare alla mortalità, ma anche alla morbilità e a quelli che sono i danni che questo virus può lasciare”.