Vaiolo scimmie: stato d’emergenza a S. Francisco e New York. Quasi 5 mila casi e Biden valuta l’allerta nazionale

162

San Francisco e lo stato di New York hanno dichiarato lo stato d’emergenza sanitaria dopo che i casi di vaiolo delle scimmie, continuano a salire. Lo riporta il Wahsington Post. La misure da parte di due delle aree piu’ colpite negli Stati Uniti arriva mentre l’amministrazione Biden sta valutando di dichiarare l’emergenza nazionale. Piu’ del 40 percento dei 4.907 casi confermati di vaiolo delle scimmie negli usa sono stati segnalati in California e New York. La sindaca di San Francisco London Breed ha annunciato che i casi della malattia sono quasi raddoppiati, a 261, in una settimana. Al momento, inoltre, non ci sono abbastanza vaccini per immunizzare tutta la popolazione a rischio. Anche nello Stato di New York i casi sono aumentati rapidamente negli ultimi giorni fino a raggiungere i 1.200.