Valorizzazione immobili Demanio militare, Esercito firma accordo con l’Ars

32

Palermo, 22 dic. (Adnkronos) – Firmato oggi a Palazzo dei Normanni un accordo di collaborazione per la valorizzazione del patrimonio architettonico dell’Esercito a Palermo, tra il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Miccichè e il Generale Maurizio Angelo Scardino, Comandante Militare dell’Esercito in Sicilia. Alla base dell’innovativo progetto, “l’intenzione congiunta delle due Istituzioni per la riqualificazione sia strutturale che energetica e la valorizzazione dei più pregiati immobili del Demanio Militare in città, al fine di promuoverne la fruizione alla cittadinanza, sia quali poli artistico-culturali che come ambienti di lavoro o di studio”. In particolare, gli “sforzi sinergici dei firmatari si concentrano sul complesso monumentale di Porta Nuova, sull’antica Cavallerizza reale ubicata all’interno del bastione che accoglie i giardini pensili dell’ARS e sulla caserma Garibaldi, struttura di pregio che ingloba una preziosa ala secentesca”.