Vanno on line le visite guidate alle Ville Vesuviane

94
In foto: Villa Campolieto

Con le prime due visite ‘live’ su piattaforma digitale, dedicate a Villa Campolieto e a Villa delle Ginestre, seguite con interesse da oltre un centinaio di studenti, la Fondazione Ente Ville Vesuviane ha portato on line una delle sue principali attività, le visite guidate in due delle monumentali residenze settecentesche gestite dall’Ente.

“Attraverso la piattaforma digitale – spiega Filomena De Simone, dell’Ufficio Eventi della Fondazione, che con un team di collaboratori gestisce le visite guidate – abbiamo ricreato on line l’esperienza e l’emozione della visita, portando i ragazzi nel cuore delle nostre ville e spiegando loro, in tempo reale, la storia, l’arte e l’architettura degli ambienti attraversati”.

Con un’attenta regia e un’esperta guida, in rete il visitatore conosce gli ambienti e i paesaggi suggestivi del Miglio d’Oro, ripercorrendo, nel caso di Villa delle Ginestre, anche gli ultimi anni di vita di Giacomo Leopardi, che legò il suo nome al suggestivo sito che sorge alle falde del Vesuvio.

Dopo la fase sperimentale per le scuole, integrata nella DAD dei singoli istituti, adesso le visite on line sono aperte alle scuole di ogni ordine e grado e a chi vuole conoscere questo grande patrimonio che ha caratterizzato, dalla Corte dei Borbone in poi, la storia del Mezzogiorno e d’Europa.

“La pandemia da Covid-19 – sottolinea Gianluca Del Mastro, Presidente della Fondazione Ente Ville Vesuviane – ci ha posto davanti a una scelta che si sta rilevando una grande opportunità: le visite ‘live’ on line ci offrono l’occasione di portare la conoscenza del nostro patrimonio ad una platea più vasta, che in questo momento è impossibilitata a viaggiare, ma che ci auguriamo quanto prima di avere in presenza all’interno delle nostre Ville”.

Le visite guidate sono disponibili anche in spagnolo e in inglese.

Per prenotazioni e informazioni: prenotazioni@villevesuviane.net