Vassallo: Fico, ‘ricordarlo degnamente per non disperderne impegno’

7

Roma, 5 set. (Adnkronos) – “Il 5 settembre di 11 anni fa veniva ucciso Angelo Vassallo, Sindaco di Pollica. La sua morte suscitò e suscita ancora oggi commozione e sdegno. Vassallo, che era stato pescatore e conosceva bene il valore e la bellezza della sua terra, aveva deciso di candidarsi alla carica di Sindaco per combattere la deriva di degrado che la insidiava. La sua ambizione era quella di combinare legalità, bellezza e giustizia in un’area ricca di storia, tradizioni marinare e paesaggi suggestivi”. Così in una nota il presidente della Camera dei deputati Roberto Fico, sull’anniversario dell’uccisione di Angelo Vassallo.