Vaticano: “Faremo il possibile per portare Charlie in Italia”

21

Roma, 4 lug. (AdnKronos) – “Faremo quello che è possibile da parte nostra per superare i problemi legali” che impediscono ai genitori di Charlie Gard di portarlo in Italia. Lo ha detto, riferisce il Sir (Servizio Informazione Religiosa), il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, a margine della presentazione del bilancio 2016 del Bambino Gesù.