Vax Day, Asl Napoli 1: Al lavoro per 1 milione di dosi

138
in foto Ciro Verdoliva

“Il vax-day ha funzionato bene, ci eravamo dati un’organizzazione negli hub, gli orari sono stati rispettati sull’arrivo e la distribuzione alle aziende ospedaliere. Ci eravamo dati come orario di start up le dieci e alle dieci siamo partiti con la vaccinazione”. Lo afferma il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva in una dichiarazione all’Ansa in cui spiega anche che ci si prepara alla vaccinazione di tutti gli operatori sanitari e non solo. “Cominceremo a sperimentare la Mostra d’Oltremare – dice Verdoliva – Domani alle dieci scade la gara per l’allestimento del centro vaccinale nei padiglioni e quindi credo che alle 12 possiamo avere un interlocutore su quell’area, che dovra’ essere completato per il 6 gennaio. Lavoriamo con impegno perche’ a Napoli vaccinare quasi un milione di persone sara’ molto complicato, ci vorra’ un’organizzazione perfetta con ognuno che fa la sua parte, sanitari, cittadini, anche la comunicazione, giocheremo insieme per vincere la partita”.