Vela, arriva la Lega
tra campionati e club

31

La vela diventerà come il calcio attraverso partite-regate tra squadre dei club nautici di tutta Italia che si sfideranno in un campionato nazionale per la vittoria finale di uno La vela diventerà come il calcio attraverso partite-regate tra squadre dei club nautici di tutta Italia che si sfideranno in un campionato nazionale per la vittoria finale di uno “scudetto”. È uno dei tanti obiettivi della Liv – Lega Italiana Vela che annovera tra i soci fondatori il Circolo Canottieri Aniene di Roma e il Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli. Le regate si disputeranno con la formula del match race, con percorsi brevi e su imbarcazioni monotipo (J70, Este 24). Una formula, già ampiamente collaudata all’estero, che consentirà ai Club nautici, vincitori dei play off in Italia, di partecipare alle regate dell’European Champions League. Soddisfazione espressa dal presidente dell’Aniene Giovanni Malagò e dal presidente del Circolo Savoia Carlo Campobasso.