Velia Teatro 2015

35

Anfitrione” di Plauto inaugura veliateatro 2015. Sette gli appuntamenti in cartellone fino al 22 agosto, che danno corpo alla XvIII edizione della rassegna organizzata nell’antico sito della Magna Grecia, patria dei filosofi Parmenide e Zenone e Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco. L’opera di Plauto èm rappresentata da “Kerkís. teatro Antico In Scena” nell’ambito del Corso sul teatro Antico dell’Università Cattolica di Milano, per la regia di Christian Poggioni e con la direzione drammaturgica di Elisabetta Matelli, docente di Storia del teatro greco e latino all’Università Cattolica. Martedì 4 agosto in scena “Apologia di Socrate”. Precede lo spettacolo l’incontro con Franco Ferrari, professore di Storia della filosofia antica all’Università di Salerno, tra i massimi studiosi di Platone