Vera Buonomo confermata alla presidenza di Uimec Campania

123
In foto Vera Buonomo

Si è svolto oggi il Congresso regionale della Uimec Campania (la categoria della Uil che associa i lavoratori autonomi dell’agroalimentare), in cui è stata confermata alla presidenza Vera Buonomo. I lavori si sono svolti a Castel Volturno nella sede della cooperativa sociale Le Terre di Don Peppe Diana – Libera Terra confiscata anni fa alla camorra e gestita appunto dalla cooperativa dell’Associazione “Libera”, un luogo simbolo della violenza trasformato in opportunità concreta di riscatto. Presenti al congresso Uimec anche i rappresentanti delle associazioni di categoria, tra i quali il delegato all’agricoltura del presidente della Regione Campania De Luca, Franco Alfieri. “I miei più sentiti complimenti – commenta Giovanni Sgambati, segretario generale della Uil Campania – sia per la riconferma di Vera Buonomo che per la scelta del luogo simbolo in Terra di Lavoro, con l’auspicio che possa ridiventare nuovamente davvero Terra di Lavoro. In un posto dove viene coniugata la regolarità del lavoro agricolo con un marchio che è indice di prodotti fatti rispettando le regole contrattuali e quelle ambientali. Per la Campania – conclude Sgambati – sicuramente il settore dell’agricoltura così come il turismo può essere un ulteriore comparto in cui sviluppare nuova occupazione giovanile e femminile, anche utilizzando al meglio il recente provvedimento del Governo denominato “Resto al Sud””.