Verso le Comunali, Bassolino: Annullare i voti nei seggi contestati, abbiamo vinto

45

A tutti quelli che si chiedevano cosa avrebbe detto Antonio Bassolino ai suoi sostenitori al teatro Augusteo di Napoli, arriva dal palco la risposta del diretto interessato: “E’ semplice ed è quella dei mesi scorsi, abbiamo vinto moralmente, politicamente e, se si dice la verità su quei seggi, anche numericamente. Io voglio ascoltare di nuovo la città per vedere se a sinistra e nel Pd c’è ancora un sussulto di onestà e verità. Non sono in campo per veder perdere il Pd o per perdere io, se sono in campo è perché so che posso vincere. Attendo fiducioso l’esito del nuovo ricorso per una riflessione sul nuovo punto di partenza. Una riflessione a cui invito anche i vertici di partito”. Poi la richiesta: “L’Italia delle primarie non è l’Italia dei codicilli e la trasparenza non si può cancellare: serve l’annullamento dei voti nei seggi in cui ci sono stati problemi, riparte la democrazia, ripartiamo noi, riparte Napoli”.