Verso le Comunali, Lettieri: misure concrete a sostegno delle attività commerciali

59

Nel 2015, solo a Napoli, oltre 2.000 tra negozi e attività commerciali hanno chiuso le saracinesche. È arrivato il momento di invertire questa tendenza, le istituzioni devono stare vicino a chi prova a portare avanti, tra mille sacrifici, la propria attività“. Lo scrive, in una nota, Gianni Lettieri, imprenditore e candidato sindaco a Napoli.

Servono, subito, sgravi fiscali ed agevolazioni per i pagamenti delle tasse comunali. Non solo, serve anche garantire maggiore sicurezza affinché i commercianti possano sentirsi più tutelati e non in balia della criminalità e della microcriminalità. In più dobbiamo favorire la creazione di nuove imprese. Per questo faremo nascere, come Comune di Napoli, una banca per il microcredito a vocazione territoriale, per stare vicino, ai commercianti e ai giovani che vogliono aprire un’attività con un finanziamento fino a 60.000 euro“, ha concluso Lettieri.