Verso Technologies, R-Factory e CBT Clinic Center vincono Innovation Party

109

di Paola Ciaramella

Verso Technologies, R-Factory e CBT Clinic Center srl sono i vincitori di Innovation Party, il primo fuori salone di Innovation Village, la fiera annuale dedicata all’innovazione organizzata da Knowledge for Business con il supporto di Regione Campania, Sviluppo Campania ed Enea-Bridgeconomies Een, in scena dal 5 al 7 aprile alla Mostra d’Oltremare. Ospitato all’Hbtoo di Via Coroglio (Napoli), lo scorso 6 aprile, l’evento è stato ideato dalla crowdfunding specialist Anna Ruggiero e da Pierluigi Rippa, docente del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università “Federico II”, in collaborazione con Lunare Project – progetto di comunicazione e marketing emozionale costruito con la musica –, allo scopo di condividere idee innovative seguendo le ambientazioni di Star Wars, sotto la guida di The dark side of Naples, il fan club campano della saga cinematografica di George Lucas. Un format unico nel suo genere, durante il quale le idee sono state presentate come momenti della saga, davanti a un pubblico di mentor, investitori, docenti, studenti e appassionati. Tre le realtà premiate nel corso della serata: al primo posto si è classificata Verso Technologies, startup di Potenza presentata dall’architetto Dario Laurita, che ha progettato Verso, un dispositivo indossabile che funziona come un controller di gesti universali e interagisce con software professionali su pc e smartphone; l’azienda è stata premiata con un viaggio offerto dal tour operator Viaggi Universitari. In seconda posizione la napoletana R-Factory, presentata da Sara Coppola, che ha sviluppato un sistema per la tracciabilità e la rintracciabilità di beni mobili basato su tag integrati – inscritti direttamente nel materiale di cui è costituito il bene –, in grado di garantire l’originalità, l’affidabilità e la sicurezza del prodotto, agendo da deterrente contro furti e contraffazione. La startup partenopea ha vinto un premio in consulenza legale, offerto da Praxi-IP S.p.A, e fiscale, offerto da Taxlaxfarm. Sul terzo gradino del podio CBT Clinic center srl – presentato da Antonio D’Ambrosio, neuropsichiatra e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale –, poliambulatorio specialistico impegnato nella ricerca e nello sviluppo di tecniche di trattamento associate all’utilizzo della realtà virtuale. Il centro si è aggiudicato dieci sale meeting per sei persone nei centri Regus Coworking di tutta Italia.