Vertenza ex Carrefour, Nappi (Fi): La Regione si assuma le sue responsabilità

34

“È compito delle istituzioni prendere una posizione netta. Io ho sempre scelto di essere dalla parte dei lavoratori. Quelli dell’ex Carrefour di Casoria hanno bisogno di risposte. Dicembre è arrivato e per molti di loro finiranno anche gli ammortizzatori sociali. La Giunta di questa Regione non li incontra da settembre e non svolge il naturale ruolo di mediazione che le spetta. Bene fanno i sindacati a mantenere alta l’attenzione, io la scorsa settimana ho inviato l’ultimo sollecito alle parti. Questo deve essere il ruolo che spetta alla politica, non ci si può voltare dall’altra parte”. Così in una nota il responsabile Politiche per il Sud di Forza Italia, Severino Nappi.
“Tutti dobbiamo fare la nostra parte. I lavoratori sono nostri concittadini e mandarli a casa senza ammortizzatori sociali, avrebbe un impatto economico e sociale terribile sulla nostra città. Stiamo seguendo da vicino la vicenda, in contatto costante con i sindacati perché ci sia una procedura giusta che rispetti ogni singolo lavoratore”.
Ha aggiunto il consigliere comunale di Casoria, Giuseppe D’Anna