Vertenza Gepin Contact, Palmeri: Sogno System House per 200 lavoratori

227

“Vertenza Gepin contact: dal dramma del licenziamento al sogno in System House”: lo si legge in una nota dell’assessorato regionale al Lavoro e alle risorse umane guidato da Sonia Palmeri in merito all’inaugurazione della sede campana dell’azienda di telecomunicazioni System House s.r.l., che conta già in Calabria 942 dipendenti. “Con un importante accordo siglato a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il 27 giugno scorso – dice Palmeri – l’azienda si è impegnata ad assumere tutto il perimetro occupazionale degli oltre 200 lavoratori licenziati dalla Gepin contact.Questa è la dimostrazione che il lavoro sinergico tra istituzioni, OO.SS e mondo imprenditoriale produce risultati che in principio sembravano insperati”. Oggi è un grande giorno, in cui il lavoro ha trionfato. Il viceministro on. Teresa Bellanova, infaticabile ed energica protagonista di tanti accordi, ed il Presidente De Luca  strenuo difensore delle qualità della nostra Regione , hanno confermato che il sud e la Campania in particolare rappresentano oggi più mai territori fertili su cui investire e creare occupazione. Ringrazio l’ Ad di System House ingegnere Agostino Silipo, per il coraggio dimostrato nella scelta della realtà territoriale in cui venire a fare impresa. Accompagneremo questo progetto di espansione con tutti gli strumenti regionali a disposizione. Non è un caso che il PIL regionale sia aumentato del 2,4% ( il doppio della Lombardia) e l’ occupazione è aumentata del 2,8% nell’ultimo biennio. Investire in Campania è oggi una scelta vincente”.