Vesuvio Race, regata velica d’altura nel Golfo di Napoli

61

Al via la Vesuvio Race: il Circolo Nautico Torre Annunziata, in collaborazione con la Lega Navale di Castellammare di Stabia, promuove nel Golfo di Napoli una regata velica d’altura con un percorso a dir poco spettacolare, che coinvolge tutti i punti di maggiore interesse del Golfo. L’organizzazione decide di fare tutto questo in maniera assolutamente innovativa, la manifestazione alla sua prima edizione rappresenta una vera e propria sfida non solo per i regatanti, ma anche per chi si sta impegnando nella sua promozione e diffusione. L’innovazione è nella scelta dell’imprinting, focalizzandosi soprattutto sui Mini 6,50 e sui Classe 9,50, e alle imbarcazioni progettate appositamente per la navigazione d’altura, imbarcazioni da vela oceanica. La Rotta: Il Vesuvio, da millenni punto di riferimento per chi naviga nel golfo Di Napoli, è stato scelto come area di partenza e di arrivo di questa regata, che si estende su un percorso di ben 80 miglia nautiche. Partenza alle pendici del Vesuvio, nella baia di Torre Annunziata, passaggio delle isole (Ischia – Capri ) e rientro su Torre Annunziata. Il periodo scelto per questa regata è di grandissimo interesse, vale a dire la fine del mese di marzo, dove alle condizioni miti e regolari del Golfo di Napoli possono alternarsi depressioni con forti venti da Grecale, Libeccio o Scirocco, il che rende la regata avvincente e utile anche per i top team del settore. Sarà prevista una versione ridotta della regata, denominata: “Vesuvio Race Light”, con l’intento di coinvolgere ed avvicinare al mondo delle regate di Altura, su un percorso ridotto, equipaggi nuovi a questo tipo di regata e con barche non puramente da regata, nell’ ottica di sviluppare e far crescere l’attenzione e la cultura delle regate Offshore a livello zonale. Le barche riceveranno ospitalità gratuita all’ormeggio, fino ad esaurimento posti, a partire dal 12 marzo scorso presso i pontili dello splendido Marina di Stabia. All’arrivo nel porto di Marina di Stabia troveranno assistenza gratuita all’ormeggio, crew party e premiazione. Attualmente la entry list della Vesuvio Race conta più di 42 barche, tra cui ben due barche provenienti da Imperia e La Spezia.