Vicenzaoro, il Tarì alla fiera veneta in attesa di Mondo Prezioso

163
E’ tutto pronto al Centro Orafo il Tarì per l’edizione autunnale 2017 di Mondo Prezioso, la fiera del gioiello in programma dal 6 al 9 ottobre nella casa dei preziosi di Marcianise anche stavolta con cifre da record per numero di espositori. 
Tante le novità e i servizi quest’anno a disposizione dei clienti che anche per questa edizione superano il migliaio di punti vendita dall’Italia, e molti dei quali provenienti da molti paesi esteri tra cui Malta, isole greche e Paesi baltici. Ancora, l’introduzione del wi-fi free per tutti in tutto il Centro, uno speciale Transfer gratuito per gli operatori provenienti dalla Puglia per domenica 8 Ottobre e una Mostra dedicata alle eccellenze della Gioielleria. L’obiettivo di questa esposizione è portare in evidenza, nella prestigiosa cornice del Tarì che già ospitò, qualche tempo fa, la Mostra del Corallo “Seduzione senza Tempo” e il tesoro di San Gennaro, le più belle realizzazioni della gioielleria italiana.
 La Mostra sarà organizzata in diverse sezioni suddivise cronologicamente, in un percorso storico che partirà dal gioiello del ‘700 per arrivare all’alta gioielleria contemporanea. Particolarmente importante la sezione dei gioielli in stile borbonico, che andranno ad integrarsi con un’importante collaborazione che il Tarì ha istituito con la Reggia di Caserta. Tra le altre attività in programma, ospiteremo infatti un tableau vivant con figuranti in abito d’epoca nella giornata di sabato, 7, cui seguirà una visita guidata dei clienti presso gli appartamenti storici della Reggia nella serata di domenica, 8 ottobre. Prima di questo appuntamento clou per gli operatori del settore, il Centro Orafo il Tarì sarà in “trasferta” alla fiera ‘Vicenzaoro’ con 47 aziende e un office per l’assistenza ai clienti.