Vietnam-Italia, celebrati a Napoli i 50 anni di amicizia. De Luca e Manfredi incontrano l’ambasciatore Duong Hai Hung

71

Oltre 60 ospiti hanno partecipato martedì 30 gennaio al “Bridging Vietnam – Napoli  Forum: Economy and Culture”, un evento celebrativo in occasione dei cinquant’anni di amicizia e  partenariato tra Italia e Vietnam, presso il Grand Hotel Santa Lucia di Napoli. 

L’incontro è stato aperto dall’Ambasciatore del Vietnam Duong Hai Hung, che è stato in visita a  Napoli in questi giorni incontrando le principali autorità, tra cui il Presidente della Regione Campania  Vincenzo De Luca ed il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.  

Promotore dell’evento il Console Onorario del Vietnam a Napoli Silvio Vecchione, al suo quinto  anno di mandato, che ha ribadito come gli ottimi rapporti tra i due Paesi favoriscono un interesse  sempre maggiore di aziende Campane intenzionate ad internazionalizzare ed aprirsi ad un mercato in  forte crescita e sviluppo. 

L’assessora della Regione Campana Valeria Fascione ha ribadito l’interesse del Presidente De Luca  per l’apertura strategica della regione Campania verso nuovi mercati, in particolare in Vietnam. 

La vicesindaca del Comune di Napoli Laura Lieto ha posto l’accento su alcune similitudini  socioculturali con i napoletani, tra le quali la passione per il caffè, di cui il Vietnam è primo  esportatore mondiale.  

Pietro Masina, docente presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali  dell’Università degli Studi di Napoli l’Orientale, ha messo in evidenza gli aspetti macroeconomici e  di sviluppo del Vietnam considerato la nuova tigre asiatica, capace di dialogare con tutte le potenze  economiche mondiali, Usa, Cina, Russia ed Ue. 

Tra gli altri interventi, particolare interesse ha suscitato quello di Maria Gioia Zanardi,  della Tinexta Group, società di consulenza specializzata anche in progetti di internazionalizzazione  di impresa che ha illustrato le molteplici occasioni di bandi e finanziamenti agevolati per i mercati  asiatici. 

Con la moderazione degli interventi a cura di Maily Anna Maria Nguyen, Presidente della  fondazione Italia Vietnam, si sono avvicendati gli interventi dell’Avvocato Veronica Gianola, sulla  proprietà intellettuale e la registrazione di marchi e brevetti in Vietnam, di Fulvio Albano, Presidente  dell’Asia Council, e Marius Camber, organizzatore del primo Forum sullo sport avvenuto ad Hanoi  nel 2022. 

Gli ospiti dell’evento hanno potuto ammirare la mostra fotografica di una serie di scatti sul Vietnam  “FRAGMENTS” realizzata da Piero Corvo, oltre a degustare il Coral Nem, un piatto ideato dagli  chef del Grand Hotel Santa Lucia in collaborazione con l’Associazione Italy Loves Vietnam per  celebrare i primi 50 anni di relazioni tra i due Paesi.