Vigilanza sugli Istituti di credito, al via domani gli Incontri con la Banca d’Italia

35

Al via “Incontri con la Banca d’Italia”, iniziativa dedicata ai cittadini per far conoscere meglio i compiti e le funzioni della banca centrale. L’iniziativa è articolata in un ciclo di quattro incontri tematici che si svolgeranno presso le Filiali della Banca d’Italia sul territorio nazionale.

Nel corso degli eventi, esperti e giornalisti si confronteranno e interagiranno con il pubblico sui temi: La stabilità nel settore finanziario e la tutela del consumatore dei servizi bancari e finanziari; L’innovazione nel sistema dei pagamenti, FinTech e cryptoasset; Le statistiche per l’analisi dell’economia; La politica monetaria e la stabilità del valore della moneta.

Il primo degli Incontri a Napoli – in programma domani, giovedì 27 settembre presso la sede di Napoli della Banca d’Italia con inizio alle 15.30 – è dedicato alla Stabilità nel settore finanziario e alla tutela del consumatore. Si approfondirà il tema della vigilanza sulle banche, un’attività complessa e articolata, necessaria per garantire la stabilità e l’efficienza del sistema finanziario. “In questo incontro – recita la nota diffusa da Bankitalia – racconteremo come funziona nella pratica la supervisione sulle banche, illustreremo i meccanismi per la gestione delle crisi, racconteremo gli strumenti e le attività che le istituzioni mettono in campo per promuovere – anche attraverso l’educazione finanziaria – la tutela dei consumatori di servizi bancari e finanziari”.

Interverranno Antonio Cinque, direttore della Sede di Napoli della Banca d’Italia; Ciro Vacca, capo del servizio supervisione bancaria 1 della Banca d’Italia; Roberto Cercone, vice capo dell’unità di risoluzione e gestione delle crisi della Banca d’Italia; Magda Bianco, capo del servizio Tutela dei clienti e antiriciclaggio della Banca d’Italia; Giuseppe Leonardo Carriero, presidente del collegio dell’Arbitro bancario e finanziario di Napoli; Saverio Simonelli, docente di Economia Politica presso l’Università Federico II di Napoli, e Stefania Tamburello, giornalista. Moderano Federico Monga, direttore de Il Mattino, e Paola Ansuini, responsabile comunicazione della Banca d’Italia.